Team Coaching

team cUno degli aspetti che fa la differenza è riuscire a mettere tutti i componenti del gruppo nella posizione di dare il loro apporto per il raggiungimento del risultato. Questo implica che si creino le condizioni affinché il team possa interagire in modo tale da dare il meglio di sé stesso.

Si tratta di un cambio di focus, dove l’attenzione si sposta dalla prospettiva personale a quella del gruppo.

Nel momento in cui si crea un’identità di squadra, i singoli sanno come muoversi al meglio, vengono stimolati a farlo, assumendosi le proprie responsabilità e i propri impegni nei confronti del gruppo. Ed è qui che si avvia un percorso di apprendimento, un sistema di miglioramento continuo, che porta verso l’obiettivo.

Il team coaching nella Ristorazione può coinvolgere gruppi di diverse dimensioni e può essere utilizzato in varie fasi della vita del team:

  • quando si costituisce un nuovo team
  • quando si inseriscono nuovi elementi
  • quando si verificano cali di performance a catena
  • per facilitare il cambiamento, introdurre nuove abitudini e modalità di lavoro
  • per ritrovare obiettivi motivanti ed entusiasmo

I motivi possono essere molti e anche in casi in cui non si evidenzino particolari problematiche, un percorso di team coaching è comunque utile a migliorare le performance del gruppo, innalzare la motivazione, favorire la comunicazione tra i membri e in generale il benessere.