Il bisogno di eccellere nel raggiungimento dei risultati

varietàSi dice che ci sono tre tipi di leader: quelli che ottengono risultati, quelli che osservano gli eventi, e quelli che non sanno che stia accadendo. Quale tipo di persona o leader ti senti in questo momento?

La personalità è fondamentale, non otterrete nulla se non avrete volontà ed iniziativa. Argomento interessante la personalità, infatti essa viene forgiata nel passato, magari nei primi anni di vita come dice Freud, e se sembra che non possiamo cambiarla almeno possiamo svilupparla ed adattarla, attraverso l’apprendimento basato sulle esperienze e l’analisi del comportamento nostro e degli altri.

Perché certe persone riescono ad ottenere grandissimi risultati ed altre no? 

Chi eccelle nell’ottenere risultati ha sicuramente una forte tensione al risultato, un impulso a far si che accada un certo evento per la soddisfazione di ottenerlo. Secondo gli studi di David McClelland dell’universita di Harvard, esistono tre bisogni che fungono da fattori motivanti:

  • Il bisogno di riuscire
  • Il bisogno di potere e di controllo e di influenza su gli altri
  • Il bisogno d’appartenere e di essere accettati da gli altri

Tutti i leader e le persone in generale presentano questi bisogni, magari in misure diverse. Il più influente è il bisogno di riuscire.

Secondo McClelland i manager che eccellano nell’ottenere i risultati si distinguono per:

  • Si pongono obiettivi realistici, benché impegnativi
  • Preferiscono situazioni nelle quali possono influenzare a quelle che dipendono dal caso
  • Si preoccupano di agire bene più che di ricevere premi
  • Si gratificano con la riuscita stessa del progetto e non hanno bisogno di lodi
  • Considerano il denaro come una conseguenza del buon lavoro svolto
  • Si trovano meglio e riescono nelle situazioni dove si fanno strada con le loro forze

Per riuscire, che siate un manager o un leader, che siate una persona che sta inseguendo i suoi sogni, dovete tener di conto di queste particolari caratteristiche che vi permetteranno di eccellere e faranno leva motivandovi e facendovi dare il massimo.

Le tecniche del fare bene, si possono apprendere (stabilire obiettivi, pianificare, organizzare, delegare, motivare, monitorare la performance) ma risulteranno efficaci solamente nella misura in cui sarà efficace la persona che le impiegherà. Vanno applicate nel modo appropriato e nelle circostanze adatte.

Se volete davvero riuscire, mettete da parte le vostre credenze limitanti (nel senso che vi limitano nel raggiungere quelle che desiderate) e siate affamati di successi e vogliosi di potere, perché questa è la spinta propulsiva che vi porterà a vivere le avventure della vostra vita, personale e lavorativa, ed eccellerete in ogni cosa che deciderete di fare, e se fallirete avrete comunque imparato un sacco di cose che utilizzerete la volta successiva ma soprattutto vi godrete il viaggio verso il successo con determinazione e passione e un po di sana follia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *