L’efficacia del briefing

consulenzaPiù che mai, questo meraviglioso strumento è diventato necessario per ogni azienda. Bisogna seguire certe regole per far sì che sia produttivo, ed essere efficaci nell’organizzarlo e gestirlo, altrimenti risulterà noioso.

Alcune regole auree

Intanto, deve essere un incontro che dura tra i quindici minuti ed i trenta, altrimenti potrebbe diventare una riunione e questo non deve succedere.

Personalmente mi sono annoiato tantissimo in molti briefing perché erano poco stimolanti, poco chiari e sempre poco efficaci. So sicuro che le competenze per gestire un briefing ci devono essere altrimenti sarà una perdita di tempo e denaro. Avere a disposizione uno strumento come questo e non usarlo è una scelta, ma usare il briefing senza avere le competenze trasversali necessarie, questo è molto peggio. Il punto è proprio quello di saperlo usare come l’utile strumento che è!

Come organizzare un briefing di successo

Bisogna avere ben chiaro l’obbiettivo specifico del briefing e preparare tutti i contenuti che ci serviranno.

Poi si inizia creando un clima che favorisca lo svolgimento e perché no, un po di umorismo se è il caso.

A questo punto si dichiara l’intento del briefing e l’obbiettivo che avevamo deciso, si tirano fuori gli argomenti e si procede, in un modo dinamico, verso le soluzioni con le indicazioni precise su quello che va fatto, il tutto mantenendo il focus sul obbiettivo senza divagare.

Si finisce facendo il punto della situazione e ribadendo gli incarichi assegnati, creando un piano d’azione il più possibile preciso.

Un aspetto molto importante del briefing, è sicuramente l’aspetto motivazionale che si può attaccare molto bene alla fine.

Per gestire questo processo, bisogna essere formati e mettersi alla prova, imparando a organizzare briefing funzionali, efficaci e motivanti per tutto lo staff.

Vuoi migliorare le tue competenze di comunicazione e pianificazione? CONTATTACI

www.ristorantepieno.com

www.marketingspecifico.com

www.gestionecoaching.it

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *